Turisti Industria Turisti Organizzazioni Mass Media Stati
 
Impresa turistica
Cosa puoi fare
Esemplare!
Dipendenti
Cosa puoi fare

Rendi i tuoi clienti consapevoli del problema prima che partano per i loro viaggi (manifesti ed opuscoli). Assicurati che sappiano che le leggi proibiscono lo sfruttamento sessuale di bambini in ogni parte del mondo. Fai loro sapere che nel tuo paese la polizia può fare qualcosa, ammesso che abbia chiare informazioni sul reato, ad esempio tempo, luogo e persone coinvolte. Fornisci loro chiare informazioni su dove possono riferire attività sospette.

Assicurati che i tuoi dipendenti siano adeguatamente informati e sappiano come reagire qualora si trovassero ad affrontare il problema dello sfruttamento sessuale di bambini nei paesi di destinazione.

 

Quando concludi contratti o accordi con fornitori di altri servizi, ad esempio alberghi o trasportatori, includi una clausola scritta che specifichi chiaramente che lo sfruttamento sessuale di bambini non sarà tollerato in alcuna forma da parte della tua organizzazione. Fai riferimento ad uno dei codici di comportamento già esistenti dell’industria turistica.

 

Segnala ogni richiesta illecita od attività sospetta alla polizia del tuo paese o alle autorità del paese di destinazione.

 

Puoi anche segnalare queste in formazioni alle organizzazioni locali o ai centri di assistenza che forniscono aiuto (vedere Organizzazioni).


  Downloads (scaricare)
  Mapa del sito
  Contatti
  Stampare
  Print