Turisti Industria Turisti Organizzazioni Mass Media Stati
 
Mete turistiche
Europa
America
Brasile
Costa Rica
Cuba
Ecuador
Giamaica
Guatemala
Nicaragua
Rep. Dom.
Venzuela
Africa
Asia
Viaggiare in modo responsabile
Costa Rica





INFORMAZIONI GENERALI

Superficie

51.100 km

Popolazione

4,2 milioni (2008)

Capitale

San José (339.588 di abitanti 2006

Lingua ufficiale

Spagnolo

PIL (PPP) pro capite

13500 USD (2007)

Crescita della popolazione

1,4% (2008)

Aspettativa di vita

77,4 anni (uomini: 74,8 anni, donne: 80,1 anni) (2008)

Mortalità infantile

9 per 1 000 nati vivi (2008)

Tasso di analfabetismo

4% (2003)

 

 


META TURISTICA: COSTA RICA

Turismo

Il turismo ha un ruolo importante in Costa Rica. I turisti di gruppo e i vacanzieri individuali sono attratti dalle belle spiagge, dagli estesi parchi che tutelano la natura e dalla duratura stabilità politica. Nel 2003 1,1 milioni turisti hanno visitato Costa Rica per il quale persiste la tendenza crescente degli ultimi anni. Essi hammo portato 1,3 miliardi di US-dollari nel paese.

 

Sfruttamento sessale dei bambini nel turismo.

L'aumento del turismo, unitamente ad altri fattori, ha portato alla crescita delle infrastrutture di svago. Ciò ha provocato, a sua volta, un aumento della prostituzione e del commercio umano. La prostituzione è incoraggiata anche dall'esistente disuguaglianza sociale. I bambini sono allettati con promesse di lavori ben pagati e finiscono per essere sfruttati sessualmente per trarne guadagno. Lo stesso destino è riservato ai bambini di strada che sono calcolati in 8.000 a San José.

Per fronteggiare il rapido aumento dello sfruttamento sessuale dei bambini, anche da parte di turisti, gli agenti FBI di Miami stanno addestrando i pubblici accusatori e la polizia di Costa Rica sul modo appropriato di trattare chi compie lo sfruttamento sessuale per commercio e le loro vittime. Una ulteriore priorità è di seguire le tracce di casi su internet.

L'abuso di bambini e la pornografia infantile sono punite in Costa Rica con la detenzione da 5 a 16 anni. Il 21 agosto 1990 anche la Costa Rica ha ratificato la Convenzione UN sui Diritti del Bambino ed ha iniziato a proteggere i bambini contro ogni forma di sfruttamento e di abuso sessuale.

 

Chiunque osservi un caso di abuso sui minori dovrebbe riferirlo all'operatore turistico, alla guida turistica e/o al direttore dell'albergo. Riferimenti possono essere fatti anche alla polizia locale, alle ambasciate e alle organizzazioni non governative che si occuperanno di questi casi.

 

HIV/Aids

Con il dilagare della prostituzione, nascono i timori di un aumento del virus HIV e dell'AIDS. Secondo le valutazioni dell'UNAIDS e della Organizzazione Mondiale della Sanità alla fine del 2003, 12.000 individui in Costa Rica sono stati contagiati dal virus HIV. Nel 2003, 900 Costaricani sono morti in seguito all'infezione con il virus HIV.

 


Contatti locali

 

Fundacion Procal (PROCAL)

San Pedro de Montes de Oca.

del Higuerón 400 mts. sur

y 10 este.

San José, Costa Rica

Phone: +506 253 08 75

Fax: +506 283 59 50

Email: http://procal@ice.co.cr

 

Fundacion Paniamor (Paniamor Foundation)

Apartado Postal 376-2150

Moravia

San Jose, Costa Rica

Phone: +506 234 2993

Fax: +506 234 2956

Email: http://incidencia@paniamor.or.cr

Website: http://www.paniamor.or.cr

 


POLITICA ED ECONOMIA

Stato e società

Costa Rica è una repubblica presidenziale. Capo dello stato e del governo è un Presidente di stato eletto dal popolo. L'organo legislativo è il Congresso. Per la sua costituzione democratica che ha dal 1949, Costa Rica è conosciuta come la "Svizzera dell'America Centrale".

  

Quattro quinti della popolazione discendono da immigrati, per lo più Spagnoli, il 15 percento sono meticci e il quattro percento sono neri. Più del 90 percento della popolazione è cattolica romana e la proporzione di protestanti sta costantemente crescendo. La comunità israelita ha una notevole influenza sulla vita sociale.

 

In Costa Rica la scuola è obbligatoria tra i 6 e i 14 anni. Tra le politiche sociali, il governo considera l'educazione prioritaria. Il 95 percento della popolazione sa leggere e scrivere.

 

La vita familiare è la base della società costaricana, sebbene le strutture tradizionali stiano sempre più cambiando. La proporzione delle famiglie con un solo genitore è salita a quasi il cinquanta percento. Un quinto dei bambini che nascono hanno madri al di sotto dei diciotto anni.

Secondo la legge, uomini e donne a Costa Rica hanno uguali diritti. Tuttavia, come nei paesi occidentali, vi è un notevole divario tra l'uguaglianza legale e il trattamento uguale tra uomini e donne nella vita di tutti i giorni. Le donne hanno iniziato ad avere un ruolo sempre più importante in politica e negli affari negli ultimi vent'anni, ma sono ancora sotto rappresentate. I salari medi delle donne sono più bassi del 20% rispetto a quelli degli uomini, ed è molto più facile che esse siano disoccupate.

  

Economia

L'economia nazionale di Costa Rica è basata principalmente sull'agricoltura e i principali prodotti esportati sono caffè, banane, carne, cacao e zucchero di canna. L'industria è meno sviluppata ed è concentrata nella lavorazione dei prodotti agricoli. Vi è pure un'industria chimica ed una tessile.

 


  Downloads (scaricare)
  Mapa del sito
  Contatti
  Stampare
  Print