Mete turistiche
Europa
America
Africa
Asia
Cambogia
Filippine
India
Laos
Nepal
Sri Lanka
Tailandia
Vietnam
Viaggiare in modo responsabile
Home
Laos





INFORMAZIONI GENERALI

Superficie

236.800 kmq

Popolazione

6,68 milioni (2008)

Capitale

Vientiane (350.000 di abitanti)

Lingue ufficiali

Lao (altre lingue: inglese e francese)

Prodotto interno lordo pro-capite

U.S.$ 1900 (2007)

Crescita della popolazione

2.3% (2008)

Aspettativa di vita

56,3 anni (uomini: 54,2 anni, donne: 58,5 anni) (2008)

Mortalità infantile

79,6 per 1000 nati vivi (2008)

Tasso di analfabetismo

31,3% (2003)

 

 


META TURISTICA: LAOS

Turismo

Il settore del turismo non ha nessuna importanza per l’economia del Paese. A Laos ci sono ca. 700.000 visitatori stranieri all’anno, il 70% di loro viene dalla Tailandia. Da Paesi di lingua tedesca arrivano ca. 10.000 turisti all’anno. Moltissimi turisti sono attratti da Vientiane dove rimangono peró solo per pochi giorni.

 

Sfruttamento sessuale dei bambini nel turismo a scopo di lucro

Casi di sfruttamento sessuale di bambini sono rari nel Laos. Comunque i tenutari dei bordelli ed i trafficanti di schiavi dei paesi limitrofi sfruttano la disperata situazione dei Laotiani. Essi vengono nel Laos ed adescano i bambini e le giovani donne per la Tailandia o le Filippine con promesse di istruzione e lavori ben pagati. Stanno diventando maggiormente frequenti i casi di famiglie povere che credono a queste menzogne e vendono i loro figli. Ciò avviene non tanto per mancanza di scrupoli, quanto per ignoranza e disperazione.

 

Come risultato della convinzione comune a molti paesi asiatici che un rapporto sessuale con ragazze vergini e bambini abbia effetto ringiovanente e rivitalizzante, nel Laos c’è stato un aumento dei rapimenti di bambini. Questo sviluppo è legato anche alla superstizione largamente diffusa che i bambini contraggano meno facilmente HIV. Ovviamente ciò non è vero. Specialmente nel caso dei bambini, il cui sistema immunitario è spesso indebolito dagli effetti della povertà, c’è un alto rischio di infezione in conseguenza ad un forzato rapporto sessuale con gli adulti poiché, oltre ai dannosi effetti psicologici, essi subiscono frequentemente lesioni fisiche.

  

Il Laos ha ratificato la Convenzione delle Nazioni Uniti sui Diritti del Bambino l’8 Maggio1991 e si è impegnato a proteggere i bambini contro tutte le forme di sfruttamento ed abuso sessuale, incluso il rapimento di bambini per la prostituzione in altri paesi.

 

Chiunque rilevasse un caso di abuso su un bambino dovrebbe segnalarlo all’operatore turistico, alla guida turistica e/o al direttore dell’albergo. Anche la polizia locale, le ambasciate e le organizzazioni non governative seguiranno i casi.

 

HIV/Aids

Secondo le stime dell’UNAIDS e dell’Organizzazione Mondiale per la Sanità, alla fine del 2001 nel Laos avevano contratto infezione HIV 1.400 persone. Nello stesso anno, 150 Laotiani sono deceduti a seguito dell’infezione.


 

Contatti locali

 

Village Focus International

P.O. Box 4697

Vientiane, Lao P.D.R.

Phone/Fax: +856 21 425080

Email: vfilao@laotel.com

Website: http://www.villagefocus.org

 


POLITICA ED ECONOMIA

Stato e società

Il Laos è una repubblica popolare. Capo dello Stato è il Presidente, che guida un consiglio di ministri. Il potere legislativo viene esercitato da un’assemblea nazionale. Il Partito del Popolo Rivoluzionario Laotiano è l’unico partito politico permesso. Chi critica il sistema monopartitico viene messo in prigione, a dispetto dei segnali di democratizzazione. La popolazione del Laos è principalmente laotiana, ma ci sono anche vietnamiti, cinesi e minoranze indiane.

La Repubblica del Popolo Democratico Laotiano è una dei più poveri paesi del mondo. In vaste zone del paese non c’è acqua potabile pulita. Circa metà dei bambini sono denutriti e la mortalità infantile è molto alta. L’apertura del paese agli scambi economici è agli inizi e non ha ancora portato miglioramenti per la gente. La maggioranza della popolazione vive in povertà estrema, un terzo degli uomini e due terzi delle donne sono analfabeti.

 

Gran parte del massacrante lavoro nelle risaie viene svolto dalle donne Nella maggior parte dei casi esse non hanno l’istruzione ed i mezzi per superare la loro povertà. Molte tentano di migliorare la loro sorte nelle aree urbane, alcune emigrano nei paesi limitrofi. Questi spostamenti stanno diventando più facili poiché il paese sta aprendo la sua economia e migliorando rete stradale e ferroviaria.

 

Economia

L’economia del Laos è basata sull’agricoltura, che è stata collettivizzata nel 1975. Circa l’80% della popolazione vive delle coltivazioni ed il riso è il raccolto principale.

L’industrializzazione è minima e non vengono prodotti beni esportabili.

 


  Print